Tecniche di regressione e costellazioni spirituali

Noi nasciamo in stato meditativo, poi impariamo le vie della mente. Ma la nostra vera natura rimane nascosta da qualche parte nel profondo di noi stessi, come una corrente sotterranea. Un giorno cominci a scavare… e trovi la sorgente, acqua fresca che sgorga ancora dalla sorgente. E trovarla è la gioia più grande della vita. –Osho-

Viaggi interiori di riconciliazione e pace

Corso formativo in tecniche energetiche di regressione e costellazioni spirituali

strutturato in 4 moduli con Barbara Probst

Inizio 29 aprile – 1 maggio 2022

“Vorrei un po’ di serenità!”

“Vorrei un po’ di serenità” è la frase più espressa nel Centro ArPA dove per molte persone ha avuto inizio il loro viaggio interiore verso la riconciliazione e la pace con se stessi, con la famiglia, con la vita. Pensiamo che sia il mondo esterno – i conflitti quotidiani, sociali, mondiali – a impedirci di essere felice – invece no. La serenità si trova DENTRO DI NOI. Lo dimostra la storia drammatica dei gradi maestri come Dalai Lama, Thich Nhat Hanh, Nelson Mandela che hanno vissuto le guerre atroci in Tibet, in Vietnam, in Sudafrica. Dalai Lama ci insegna che bisogna distinguere fra la percezione del dolore e la nostra reazione al dolore. E’ questa reazione che fissa la sofferenza nel corpo creando chiusura, rabbia, attacchi di panico, ansia, depressione. Ogni esperienza lascia un’informazione nel corpo e nella mente in forma di immagini, emozioni sensazioni, convinzioni e giudizi che condizionano la nostra vita soprattutto sul piano affettivo.

Lo scopo di questo corso consiste nell’acquisire le conoscenze e gli strumenti per “aggiornare” tali informazioni con una consapevolezza più profonda di sé, della vita e della propria spiritualità.

“La guarigione avviene solamente quando l’uomo integra la religiosità”. C.G.Jung

Il mondo interiore è affascinante e manifesta la vita in tutta la sua pienezza e immensa ricchezza di esperienze di vita, di relazioni, di conoscenze. Non ha limiti né vincoli, e come nel sogno ogni esperienza si svolge nel presente. TUTTO IL TEMPO E’ ADESSO, e tutto ciò che è presente può essere trasformato. Durante il viaggio interiore la coscienza si estende e, prima o poi, si entra inevitabilmente in contatto con la dimensione spirituale. E’ questa un’esperienza profondamente intima e personale che illumina la propria vita da una prospettiva totalmente diversa, al di là di bene e male. Sentirsi anche solo per un momento connessi con la grande forza che guida tutto e ama tutto, scioglie le tensioni nel corpo e nella mente e trasforma paura, rancore, solitudine in serenità. Ed ecco che accade guarigione, riconciliazione, pace.
La pace dentro di noi è la via per favorire la pace nel mondo.

Il processo di REGRESSIONE  è un lavoro energetico individuale che si basa su un profondo rilassamento guidato.  Durante questo processo affiorano sensazioni, emozioni e immagini interiori di memorie e situazioni conflittuali con persone vive o defunte della vita attuale o di una vita passata. Il respiro ha una funzione importante, rilassa il corpo, aiuta a rimanere presenti al corpo e scioglie tensioni e blocchi emozionali.

Il lavoro terapeutico con l’energia si svolge nella dimensione energetica che non conosce separazione e confini. L’energia del passato è sempre presente in noi, un testimone senza tempo che condiziona le nostre relazioni, scelte e azioni. La disponibilità di vedere in profondità la realtà interiore per riconoscere e liberare memorie, schemi e dinamiche e osservare come affiorano in cicli ripetitivi e senza fine nei rapporti e nella vita, favorisce il processo di guarigione e una profonda espansione personale e spirituale.

Non solo traumi e conflitti vengono elaborati e sciolti durante la regressione, ma anche le esperienze positive e i potenziali e talenti che hanno arricchito le proprie vite passate, possono essere ricordate e integrate come risorse nel processo attuale di realizzazione di sé.
Ogni esperienza di regressione approfondisce la visione e il contatto con la propria identità spirituale e trasmette un profondo senso di pace e rilassamento.

Il corso è strutturato in 4 moduli, di cui tre fine settimana al Centro ArPA e una settimana residenziale ad Albinia. E’ rivolto a persone interessate ad acquisire le conoscenze e gli strumenti energetici del Lightwork di regressione e delle costellazioni spirituali per arricchire la pratica professionale nel lavoro individuale.

L’obiettivo di questo lavoro è riuscire ad accompagnare le persone sui loro viaggi interiori in modo da integrare la pienezza della vita, passata e presente, attraverso un’estensione della propria consapevolezza personale e spirituale, al fine di essere liberi di amare e di realizzare se stessi.

Date 2022: 29 aprile – 1 maggio / 27-29 maggio / 2-8 luglio ad Albinia / 16-18 settembre

Luoghi: Centro ArPA Bagno a Ripoli (FI) e Villa Giacaranda Albinia/GR

Orari: venerdì ore 21-23   sabato ore 10-19.30  domenica ore 10-17.30/18

Luogo: Centro ArPA – Bagno a Ripoli/Firenze

Centro Arpa - via Poggio della Pieve 10/A - 50012 Bagno a Ripoli (Fi) - Cell. 335 8299499 - info@centroarpa.it P.Iva 00179318886 - Webmaster: Kimtrad SLU